Si può bocciare anche se le attività scolastiche di recupero sono state inadeguate

La poca comunicazione scuola-famiglia nel corso dell’anno scolastico e la scarsa attivazione di corsi di recupero da parte della scuola non incidono sulla legittimità del giudizio finale di non ammissione dello studente alla classe successiva. Giudizio che deve essere formulato esclusivamente sulla base della preparazione e della “maturità” raggiunte dallo studente all’esito dell’anno scolastico. Come chiarito dal Tar Campania con la recente sentenza 1571/2021, la “bocciatura” dell’alunno si basa soltanto su questi elementi di “crescita” personale, che sono propri e necessari per accedere con serenità e corretta preparazione alla successiva fase di studi; “in pari” con i compagni di scuola. (altro…)

Leggi il seguito

Docenti scuole paritarie (laiche e religiose) con periodi lavoro in Part-Time verticale: Valutazione intera giorni non lavorati per diritto pensione

L’INPS  ha pubblicato la Circolare n. 74 del 4 maggio 2021 ed ha inoltre emanato un apposito Comunicato Stampa per spiegare l’applicazione dell’articolo 1, comma 350, della legge n.178/2020 (Legge di Bilancio). Precisamente: In caso di rapporto di lavoro a tempo parziale verticale, anche per le gestioni private, le settimane saranno valutate per intero, sempre ai fini dell’anzianità di diritto per la pensione. Serve inviare apposita richiesta documentata alla sede INPS di residenza.

Nella allegata scheda del prof. Renzo Boninsegna dello Snals di Veronaviene commentata la citata circolare INPS e viene indicata la procedura da seguire per l’invio on line della domanda documentata.

Leggi il seguito

Pensionandi 2021

Si richiama l’attenzione sulla necessità di controllare l’ipotesi di pensione maturata al 31.08.2021 al fine di percepire, una volta andati in pensione, il giusto importo. Il controllo preventivo è necessario per evitare di richiedere riliquidazioni o di effettuare ricorsi che, se presentati dopo aver ricevuto la determinazione della pensione, comportano attese anche di anni per veder riconosciuti i propri diritti. (altro…)

Leggi il seguito

UNA GIUSTA DIREZIONE: incontro Ministro/Sindacati sulla Dirigenza Scolastica

E’ stato organizzato un incontro sulle problematiche della dirigenza scolastica con il Ministro dell’Istruzione, prof. Bianchi e i Dirigenti scolastici, programmato on line per il 7 maggio 2021.

Si potrà seguire la diretta streaming sui siti delle OO.SS. aderenti all’evento, a partire dalle ore 14.30.

La locandina  e il link all’evento: https://www.youtube.com/watch?v=NYJqDeuPz5w

Leggi il seguito

Presentate al Senato le linee programmatiche del Ministero dell’Istruzione

Il ministro dell’istruzione Patrizio Bianchi, in audizione al Senato, ha presentato le linee programmatiche del Ministero dell’Istruzione, che ha come obiettivo quello dell’ avvio a una vera e propria fase di rilancio del sistema nazionale di istruzione. Tante belle intenzioni pienamente condivisibili. Ma signor Ministro: il rinnovo del  CCNL non è una priorità? La stabilizzazione dei precari non è una necessità per il regolare avvio del prossimo anno scolastico? Il rafforzamento gli organici docenti e Ata non è un modo per rispondere alle esigenze poste dalla pandemia?

 

 

Leggi il seguito

Bianchi: da oggi riprendono le vaccinazioni del personale scolastico

“Da oggi, in accordo con il commissario per l’emergenza Figliuolo, alla luce dell’andamento della campagna vaccinale, potrà essere ripresa la somministrazione dei vaccini per tutto il personale scolastico, per un avvio in sicurezza per tutti dell’anno scolastico, per tornare a una nuova normalità a partire dalla scuola”.

Leggi il seguito

Nati nel 1956 che cesseranno per vecchiaia nel 2023: Domanda computo scade il 31/08/2021

I dipendenti scuola nati nel 1956 che cesseranno dal 01/09/2023 per limiti di età (attualmente 67 anni) d’ufficio (se nati entro il 31/08/1956) o a domanda (se nati dal 01/09/1956 al 31/12/1956) e che vantano  supplenze PRE 1988 per valorizzare tali periodi nella CASSA STATO devono presentare entro il 31/08/2021 (se non  già fatto in precedenza) on line  alla competente sede INPS la domanda di computo tramite Web. Nella allegata scheda del Prof. Renzo Boninsegna dello Snals di Verona viene spiegato il motivo di tale scadenza e viene indicato il percorso da seguire per l’invio on line di tale domanda che comporta un trasferimento gratuito dei contributi pensionistici alla CASSA STATO.

Leggi il seguito

Vaccinazioni al personale scolastico: si potrebbe ricominciare tra due settimane.

Fino al 18 aprile, aveva ricevuto la prima dose il 76,8% del personale della scuola (1.111.124 persone). La seconda dose, invece, era stata somministrata alll’1,54% del personale. Pertanto  restano oltre 335mila dipendenti della scuola da vaccinare. (altro…)

Leggi il seguito

#RingraziaUnDocente nella 7° Settimana Italiana dell’Insegnante dal 3 al 9 maggio

 Il 3 maggio, inizia anche la 7° edizione della “Settimana Italiana dell’Insegnante” la quale, fino a domenica 9 maggio, celebra la professionalità, l’impegno e la passione di centinaia di migliaia di maestre, maestri, insegnanti e docenti italiani, al lavoro o in pensione. Anche quest’anno, come per il precedente, siamo nelle condizioni di una scuola sotto gli effetti “Covid” ed è pertanto particolarmente importante riconoscere e celebrare una delle professioni più belle e impegnative. (altro…)

Leggi il seguito