Cassazione: il pre-ruolo vale tutto nella ricostruzione di carriera

Gli articoli 485 e 569 (specifico per gli Ata) del d.lgs. n. 297 del 1994  dopo i primi 4 anni riducono di un terzo i servizi svolti dai precari. La Corte di Cassazione – IV Sezione Lavoro – il 28 novembre ha emesso le sentenze n. 31149 e n. 31150, con le quali  dichiara che questi articoli  “si pongono in contrasto con la clausola 4 dell’Accordo quadro allegato alla direttiva n. 99/70/CEE e vanno  pertanto disapplicati”. Pertanto il servizio preruolo va riconosciuto integralmente.

Articolo 485  e 569 del d.lgs. n. 297 del 1994

Sentenza n. 31149 del 28 novembre 2019

Sentenze n. 31150 del 28 novembre 2019

Direttiva n. 99/70/CEE