Mobilità dirigenti scolatici 2019/20

Il Miur ha diramato la circolare n. 26398 del 03/06/2019, volta a fornire indicazioni sulla mobilità dei dirigenti scolastici a.s. 2019/20.

Le domande devono essere  presentate, entro il 20 giugno 2019 all’USR di appartenenza.

Tutte le operazioni dovranno concludersi entro il 15 luglio 2019.

E’ previsto il vincolo di permanenza territoriale:

  • I dirigenti vincitori al concorso bandito con D.D.G. del 13.7.2011 devono permanere nella regione di assunzione per un periodo non inferiore a 6 anni.
  • I dirigenti  vincitori al concorso disciplinato dal DM 635/2017 devono permanere nella regione di assunzione per un periodo non inferiore a 3 anni.

L’ordine delle operazioni di mobilità è il seguente:

  1. Conferma degli incarichi ricoperti alla scadenza del contratto.
  2. Assegnazione di altro incarico per ristrutturazione, riorganizzazione o sottodimensionamento dell’ufficio dirigenziale.
  3. Conferimento di nuovo incarico alla scadenza del contratto e assegnazione degli incarichi ai dirigenti scolastici che rientrano, ai sensi delle disposizioni vigenti, dal collocamento fuori ruolo, comando o utilizzazione, ivi compresi gli incarichi sindacali e quelli all’estero.
  4. Mutamento d’incarico in pendenza di contratto individuale.
  5. Mutamento d’incarico in casi eccezionali.
  6. Mobilità interregionale.

I dirigenti i cui contratti scadono il 31 agosto 2019