Concorso scuola secondaria

La XI Commissione lavoro del Senato ha approvato un emendamento al decreto di conversione di “quota 100” che valorizza l’esperienza e titoli di servizio nel prossimo concorso della scuola secondaria. L’obiettivo del riconoscimento degli anni di servizio  è quello di favorire i docenti precari con diversi anni di insegnamento.  L’emendamento prevede che sia attribuito ai titoli il 40% del punteggio finale e, all’interno di questa quota, che la metà sia riconosciuta al servizio. Con tale decisione ai titoli di servizio è riservata una quota fino a 20 punti su 100.