Procedimento disciplinare: i nuovi termini previsti dalla legge.

DECRETO LEGISLATIVO 25 maggio 2017, n. 75

Modifiche e integrazioni al decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165, ai sensi degli articoli 16, commi 1, lettera a), e 2, lettere b), c), d) ed e) e 17, comma 1, lettere a), c), e), f), g), h), l) m), n), o), q), r), s) e z), della legge 7 agosto 2015, n. 124, in materia di riorganizzazione delle amministrazioni pubbliche. (17G00089) (GU Serie Generale n.130 del 07-06-2017)

I tempi di un procedimento disciplinare sono regolati dal d.lgs. n.75 del 25 maggio 2017, che prevede nuovi termini per la contestazione di addebiti.