Problematiche ATA

Il 13 luglio 2021 si è svolto l’incontro per le problematiche inerenti alle graduatorie di terza fascia del personale ATA:

  • possibilità di inserimento sedi per gli aspiranti che hanno effettuato la conferma della domanda;
  • possibilità di valutazione dei servizi per gli aspiranti che hanno indicato “conferma” invece che aggiornamento in fase di compilazione della domanda.

Lo Snals e le altre OO.SS. hanno chiesto di valutare la possibilità di un trattamento uniforme sul territorio nazionale emanando a tal fine una nota indirizzata a tutti i dirigenti scolastici invitandoli a procedere alla valutazione dei servizi presenti nel sistema.

Per quanto riguarda le sedi scolastiche la delegazione Snals e le altre OO.SS. hanno invitato l’Amministrazione ad integrare il sistema informatico in modo tale che vengano recepite in modo automatico le sedi del precedente triennio.

L’Amministrazione si è riservata uno studio di fattibilità, fornirà la risposta definitiva nel giro di due tre giorni.

A conclusione della riunione ha fornito le seguenti anticipazioni:

  • le immissioni in ruolo del personale ATA saranno effettuate utilizzando il sistema informatico del MIUR; circa il contingente sono ancora in attesa dell’autorizzazione del MEF;
  • per le immissioni in ruolo dei DSGA sperano di recuperare i posti dello scorso anno;
  • i pensionamenti totali degli ATA sono circa 10/12 mila.

E’ previsto un ulteriore incontro nelle prossime settimane.