Intesa copertura posti vacanti di DSGA

Il 18 settembre 2020 tra il Ministero e le Organizzazioni sindacali è stata sottoscritta l‘intesa in merito agli incarichi di sostituzione sui posti vacanti DSGA, che  al 1 settembre 2020 sono 2.301. Per l’anno scolastico 2020/2021, una volta esperita la procedura prevista dall’art. 14 del CCNI del 12 giugno 2019 sulle utilizzazioni e assegnazioni provvisorie, nel caso di residui posti disponibili, gli Uffici Scolastici Regionali possono procedere alla copertura dei posti con le procedure indicate nell’Intesa, secondo l’ordine di priorità e previa pubblicazione di avviso di disponibilità sul proprio sito.