Proposta unitaria presentata al tavolo tematico sul reclutamento del personale scolastico

Lo SNALS e  tutti gli altri sindacati della scuola hanno delineato una proposta per risolvere definitivamente la problematica dei precari della scuola, tenendo conto anche delle procedure concorsuali in essere e della possibilità di abilitazione su altre materie per i docenti già di ruolo. I posti disponibili per il concorso della scuola secondaria saranno circa 48.500 e andrebbero così suddivisi:

  • 24.250 (50%) a docenti con i requisiti ordinari (abilitati, laurea + 24 cfu, etc.) 
  • 24.250 ai precari con 3 annualità (50%)

Il Ministero è impegnato ad effettuare i dovuti approfondimenti su tale proposta, in modo da permettere al Ministro la prosecuzione del confronto con i sindacati, convocati lunedì 3 giugno alle ore 12,30.

PROPOSTA UNITARIA