DDL Prevenzione dei maltrattamenti a danno dei minori

E’ in discussione alla Commissione affari costituzionali del Senato il DDL 897 e connessi :Prevenzione dei maltrattamenti a danno di minori, anziani e disabili nelle strutture pubbliche e private. Il disegno di legge riguarda un provvedimento in sette articoli finalizzato a prevenire e contrastare, in ambito pubblico e privato, le condotte di maltrattamento, anche psicologico, a danno di soggetti più deboli. Per l’ambito del Miur il riferimento è alla scuola dell’infanzia.

Il disegno di legge pone, principalmente, due misure in campo:

  • la valutazione dei requisiti psico-attitudinali e la formazione continua del personale
  • l’installazione di sistemi di videosorveglianza nelle strutture

Il primo punto prevede una delega al governo per adottare un decreto legislativo sulle modalità di accertamento dei requisiti psico-attitudinali nel personale docente e non docente delle scuole dell’infanzia, da verificare all’accesso e con cadenza periodica durante la carriera, oltre a percorsi di condivisione/coinvolgimento con le famiglie e con equipe di specialisti, utili alla crescita professionale.

Il secondo punto riguarda la collocazione di sistemi di videosorveglianza a circuito chiuso con immagini criptate negli edifici deputati, previa possibilità di accordo collettivo stipulato con le RSU.

 

Disegno di legge n. 897