SCADENZA 30 novembre 2018 – appello al Consiglio di Stato per iscrizione nelle GAE

Diplomati  magistrali  ante  2001/2002. 

Con sentenza n. 10924/2018 il TAR Lazio, Sez. III  bis ha rigettato il ricorso dello SNALS riguardante i diplomati magistrali ante 2001/2002, motivando con il rinvio a “quanto recentemente affermato dalla decisione dell’Adunanza Plenaria del Consiglio di Stato n. 11 del 20 dicembre 2017″.

Ma il Consiglio di Stato, nella recentissima Ordinanza 5383 del 12.11.2018 pare aver nuovamente mutato il proprio orientamento in punto di validità del possesso del diploma magistrale conseguito entro l’a.s. 2001/ 2002 ai fini dell’inserimento nelle graduatorie ad esaurimento del personale docente e educativo. In quell’Ordinanza il Consiglio di Stato – da un lato – ha sospeso la sentenza del TAR Lazio impugnata, negativa come quella in oggetto, ordinando nelle more del  giudizio l’iscrizione con riserva nelle GAE di riferimento dei docenti ricorrenti – diplomati magistrali ante 2001/2002; dall’altro, ha espresso l’esigenza di  una  “rimeditazione  sul punto di diritto” dianzi citato e ha disposto nuovamente  la  rimessione  dell’interpretazione delle norme implicate all’Adunanza.

Alla luce di questa ennesima svolta, si ritiene opportuno proporre tempestivo appello avverso la sentenza in oggetto innanzi al Consiglio di Stato in Roma, al fine di domandare l’immediata sospensione e così l’iscrizione con riserva nelle GAE di spettanza – ed altresì di mantenere comunque aperto il contenzioso su una materia rispetto alla quale non pare  essersi ancora formato un orientamento definitivo.

Per l’adesione all’iniziativa sarà necessario restituire l’allegata scheda compilata e firmata; la procura speciale dovrà invece essere sottoscritta presso la sede della Segreteria Provinciale dello Snals, innanzi ad un avvocato incaricato, ovvero presso lo Studio Legale Barboni e Associati.

Il termine per l’adesione scadrà il prossimo 30 novembre 2018.

Allegati