Serafini (Snals) ribadisce: “Rinviare l’apertura delle scuole”

Il segretario generale dello Snals Elvira Serafini ha ribadito la propria contrarietà alla riapertura delle scuole: “Abbiamo ribadito con forza la necessità di rinviare l’apertura delle scuole, considerato che la situazione sanitaria è tale da lasciar prevedere una pioggia di quarantene e assenze fin dai primi giorni di riapertura”. “Lo Snals-Confsal ha rilevato come un punto critico del provvedimento legislativo sia la previsione di una distinzione tra studenti vaccinati e non vaccinati che, oltre a non essere condivisibile sul piano dei principi, accrescerà la difficoltà oggettiva delle scuole nel gestire contemporaneamente didattica a distanza. Senza considerare, inoltre, le difficoltà di applicazione di quanto previsto dal decreto all’art.4, anche in termini di violazione di privacy, laddove prevede che , nelle scuole secondarie di 1° e 2° grado, “ la scuola in presenza riguarderà i soggetti che diano dimostrazione di aver effettuato il ciclo vaccinale o di essere guariti nei termini summenzionati”, scaricando , di fatto sulle scuole e sui dirigenti scolastici compiti e provvedimenti che non appartengono loro. Né va sottovalutata, tra le criticità, la grande pressione sulle ASL, che renderà di fatto difficile anche l’esecuzione di tutti i tamponi previsti nel decreto”.

Leggi tutto

Incontro con il Ministro Bianchi: così non va!

Lo Snals è molto critico dell’andamento dell’incontro del 4 gennaio 2022 avuto con il Ministro Patrizio Bianchi. Il Segretario generale dello Snals-Confsal, Elvira Serafini, ha dichiarato che la mancata attuazione del Patto per la scuola, stipulato tra Governo e sindacati, ha deluso il mondo dell’istruzione e i risultati raccolti in legge di bilancio, tutto sommato modesti, sono imputabili essenzialmente alla posizione rigida del Governo che, fra l’altro, in vista del rinnovo del contratto, non ha previsto i necessari stanziamenti. (altro…)

Leggi tutto

INACCETTABILI LE PROPOSTE SULLE QUARANTENE

I Governatori delle Regioni hanno proposto sulle quarantene, in caso di due alunni positivi in una classe, l’auto sorveglianza per gli alunni vaccinati e la dad per quelli non vaccinati.

Lo Snals continua a sostenere che la priorità va data alla didattica in presenza e in sicurezza. La contemporanea erogazione dei servizi didattici in presenza e a distanza, oltre a creare discriminazioni tra gli studenti, pone alle scuole difficili problemi di gestione: metodi e approcci per la dad difficilmente si conciliano con quelli attuati in presenza.

Leggi tutto

La scuola si ribella: ‘No all’ipotesi DAD per i non vaccinati, è discriminatoria’

No all’ipotesi didattica a distanza per i soli studenti non vaccinati. La scuola si ribella alla proposta, avanzata dalla commissione Salute delle Regioni, di modificare il protocollo sulle quarantene a scuola, mandando a casa e in DAD i soli studenti non vaccinati qualora venissero riscontrati due casi positivi in classe. (altro…)

Leggi tutto

Legge di bilancio per la scuola

La legge stanzia 300 milioniper il 2022 e a regime per i prossimi anni, per la valorizzazione del lavoro dei docenti, con particolare riferimento alle funzioni in più svolte dagli insegnanti. Altri 400 milioni sono stati stanziati per consentire alle scuole di poter continuare a utilizzare il personale aggiuntivo assunto, a settembre, per l’emergenza sanitaria. La misura riguarda sia i docenti che gli ATA (Ausiliari, Tecnici e Amministrativi). Sono previste, poi, risorse specifiche, 28,23 milioni per il 2022, 45 milioni per il 2023 e 20 milioni, a regime, dal 2024, per il Fondo unico per la retribuzione di posizione e di risultato dei dirigenti scolastici. (altro…)

Leggi tutto

Proroga contratti covid docenti ed Ata.

Chiediamo subito risorse certe per la successiva proroga dal 31 marzo fino al termine delle lezioni – Comunicato SNALS-Confsal

Roma, 28 dicembre 2021–   Nel tardo pomeriggio di oggi si è tenuta al MI la riunione da remoto per l’informativa sulla proroga di tutti i contratti cosiddetti Covid del personale docente e ATA prevista dall’art. 58, comma 4 ter del D.L. n. 73/2021. (altro…)

Leggi tutto