Pensionandi 2022: pagamento costo riscatto

L’INPS sta inviando la determina relativa alla pratica di riscatto e/o ricongiunzione. Nella allegata scheda del prof.Renzo Boninsegna dello Snals di Verona viene descritta la procedura per l’accettazione della determina INPS e per il pagamento del relativo onere.
In particolare viene precisato che se il pensionando ha disponibilità nel proprio c/c della somma da pagare ha tutta la convenienza di effettuare il versamento con mod.F24 entro il 31/12/2021 ed in tal modo potrà fruire della restituzione IRPEF al SALDO MOD.730/2022.