Valutazione domande III fascia ATA: i sindacati chiedono incontro urgente al Ministero

Le Organizzazioni sindacali FLC CGIL, CISL SCUOLA, UIL SCUOLA RUA, SNALS Confsal e GILDA UNAMS hanno inviato, in data 30 giugno, una nuova richiesta di incontro urgente al Ministero dell’Istruzione. L’intento dei sindacati è quello di stabilire un momento di confronto su alcune problematiche relative alla valutazione delle domande di terza fascia ATA.

La richiesta reitera l’istanza già stata inoltrata il 24 maggio scorso, con la quale si sollecitavano diversi chiarimenti  chiarimenti all’Amministrazione, tuttora rimasti inevasi.

Durante l’incontro, i sindacati vorrebbero approfondire le seguenti tematiche:

  • capire perché, in sede di aggiornamento domanda, il candidato non abbia avuto assegnate tutte le scuole del triennio precedente;
  • analizzare i casi delle domande senza indicazione delle scuole di inserimento (gli interessati non hanno importato le sedi);
  • discutere delle casistiche in cui l’aspirante ha, per mero errore materiale, selezionato l’opzione conferma ma anche caricato i nuovi servizi/titoli;
  • altre eventuali casistiche

Si ricorda che la pubblicazione delle graduatorie provvisorie di terza fascia ATA è prevista per il giorno 8 luglio.

In seguito i candidati avranno 10 giorni di tempo per la presentazione dei reclami alle scuole.

Oggi Scuola

6 luglio 2021