Classi da 30 alunni, poche assunzioni e assegnazioni provvisorie: il Patto per la Scuola stracciato dal governo.

Serafini (Snals): il governo ha fatto tutto da solo. “Il decreto Sostegni Bis sta creando tanti problemi di grande rilevanza; per i precari non avremo la stabilizzazione dei docenti sulle cattedre vacanti, anche per gli organici perché chiedevamo un organico funzionale per avere classi con meno alunni e lo sblocco della mobilità. L’assurdo – ha continuato Serafini – è che un docente che partecipa il concorso ed è inidoneo non può riproporre la stessa classe di concorso la volta successiva. Vogliamo la stabilizzazione per i Dsga facenti funzioni, come l’organico per il personale Ata. Il governo ha creato questa situazione e poi nello stesso giorno ha tradito il mondo della scuola”.