Calcolo dei 35 anni di contributi per accesso alla pensione Opzione Donna per le dipendenti delle scuole statali, dell’infanzia comunali e delle paritarie

Sono pervenute alcune richieste di chiarimento in particolare sul calcolo dei 35 anni utili di contribuzione per accedere al pagamento della pensione c.d. Opzione Donna. Nella allegata scheda del prof. Renzo Boninsegna dello Snals di Verona vengono chiarite le modalità di calcolo dei citati 35 anni di contribuzione utile per maturare il diritto alla pensione opzione donna esaminando le diverse tipologie di dipendenti:

  • Donne dipendenti delle scuole statali
  • Donne dipendenti delle scuole dell’Infanzia comunali
  • Donne dipendenti delle scuole paritarie (laiche e religiose)