Elenchi aggiuntivi GPS e Concorso I.R.C.

Nell’ incontro di Giovedì 14 gennaio tra la Direzione Generale del Personale del Ministero dell’Istruzione e le organizzazioni sindacali firmatarie del CCNL sono stati affrontate le problematiche riguardanti gli elenchi aggiuntivi delle GPS e il Concorso I.R.C.

L’art. 10 dell’OM 60 prevede che nelle more del rinnovo delle graduatorie gli aspiranti che si abilitano o che conseguono la specializzazione sul sostegno possono chiedere, entro il 1°luglio, l’inserimento negli elenchi aggiuntivi di prima fascia e della corrispondente seconda fascia d’istituto.  A tale riguardo il Ministero ha presentato lo schema di Decreto Ministeriale relativo alla costituzione degli elenchi aggiuntivi delle GPS: le domande dovranno essere presentate utilizzando la piattaforma Polis entro il 20 luglio 2021.

In attesa che gli elenchi aggiuntivi vengano costituiti, i docenti inseriti nelle GPS di seconda fascia che acquisiscono il titolo di abilitazione e/o specializzazione possono presentare domanda di precedenza assoluta nell’attribuzione della supplenza da GPS seconda fascia e da graduatoria di istituto terza fascia.

Le domande di precedenza dovranno essere trasmesse all’Ambito Territoriale Provinciale destinatario della domanda di inclusione delle GPS.

Riguardo al CONCORSO I.R.C. l’Amministrazione non ha presentato ad oggi alcuna proposta di bando di concorso, il cui svolgimento è stato prorogato di un anno e quindi deve essere avviato entro il 2021. È stato ribadito che per questa categoria di docenti deve essere previsto quanto in analogia è avvenuto per i docenti abilitati in servizio su posti comuni in tutti gli ordini e gradi di scuola: quanti prestano servizio di IRC da più di tre anni devono avere la precedenza per l’assunzione a tempo indeterminato con una procedura straordinaria non selettiva essendo già idonei all’insegnamento.