Lombardia: superiori in DAD fino al 24 gennaio

Anche la Lombardia si aggiunge alle altre Regioni che hanno deciso di non riportare in presenza i ragazzi delle superiori l’11 gennaio, come da decreto legge del 5 gennaio scorso.

Preso atto delle valutazioni e delle risultanze di carattere sanitario, connesse all’attuale diffusione del Covid, condivise con il Comitato Tecnico Scientifico lombardo, Regione Lombardia ha assunto l’orientamento di proseguire le lezioni per le scuole secondarie di secondo grado con la didattica a distanza al 100%”. “La decisione sarà formalizzata con un’ordinanza e resterà in vigore fino al 24 gennaio”.