Conferenza Stampa Sindacati: LA REALTÀ DEL RIENTRO A SCUOLA. – E’ un record mondiale per il precariato”

I cinque segretari generali Elvira Serafini, Francesco Sinopoli, Maddalena Gissi, Giuseppe Turi e Rino Di Meglio hanno tenuto una Conferenza stampa  per fare il punto sull’avvio dell’anno scolastico e sugli interventi necessari per una piena ripresa in presenza.  – ha detto Il segretario generale Snals Serafini  ha precisato: “Le regioni hanno slittato l’inizio dell’anno scolastico non per le elezioni, ma perché non c’erano le condizioni.  Noi abbiamo una situazione di 60 mila cattedre vuote dopo le immissioni in ruolo. Anche per il Dsga ci sono problemi. Ancora problemi con le reggenze, dato che mancano dirigenti scolastici. Con l’organico covid non si riuscirà a coprire le esigenze delle scuole. E’ una falsa partenza, nonostante i dati rassicuranti“. Ecco i dati impietosi e vergognosi:

  • 84.808 posti di docenti da assumere in ruolo(assunti meno di 30.000)
  • 14.142 posti di docenti per l’adeguamento dell’organico di fatto
  • circa 80.000 posti di docenti di sostegno in deroga
  • Circa 60.000 docenti organico covid
  • circa 210.000 posti da coprire con supplenze
  • DSGA: dei 3800 posti messi a bando ne sono stati coperti 1236

A marzo i sindacati della scuola hanno sollecitato una discussione per intraprendere delle azioni urgenti che sarebbero servite per la ripartenza, La presuntuosa Azzolina ha pensato che non fosse necessario ascoltarli.