Didattica a distanza, il CSPI: “Linee guida sbilanciate più su aspetti formali che sulla didattica”.

Il Consiglio Superiore della Pubblica Istruzione esprime parere favorevole (ma con condizione) sulle linee guida per la didattica a distanza inviate la scorsa settimana dal Ministero dell’Istruzione. Il CSPI, però, sottolinea  il peso progettuale che graverà sui dirigenti, sui docenti e sulla scuola tutta. In conclusione: Azzolina se ne lava le mani e con tanto di faccia tosta dichiara: ARRANGIATEVI!