Lettera all’Italia e agli Italiani

Documento dei sindacati scuola per un ritorno in sicurezza alle attività in presenza. “La chiusura prolungata delle scuole è una ferita per tutto il paese. Nonostante l’impegno profuso dai docenti con grande senso civico, il ricorso obbligato ed esclusivo alla didattica a distanza si rivela una condizione innaturale, nella quale si accentuano squilibri e disuguaglianze e viene meno la dimensione indispensabile delle relazioni sociali dirette, essenziali e fondative di una comunità educante”. Lettera all’Italia e agli Italiani