La gratitudine è la memoria del cuore

Nel lontano 7 dicembre 2016 dopo il disastroso terremoto che aveva colpito il Centro Italia lo Snals di Milano aveva deciso di destinare il proprio contributo di solidarietà per la formazione degli studenti dell’Istituto Professionale di Stato per l’Industria e l’Artigianato “Don Enrico Pocognoni” di Matelica, donando una stampante 3D Zortrax M200 che riproduce le dimensioni di ogni modello 3D con attenzione e che permette di stampare elementi molto dettagliati. L’Istituto ne aveva necessità non solo dei propri studenti, ma anche dei giovani della zona. Ebbene il dirigente scolastico dell’Istituto, con una apposita comunicazione che alleghiamo, ci ha informato che questa stessa stampante che oggi viene utilizzata dall’Università di Camerino per costruire valvole per i respiratori destinati ai ricoverati Covid19.

Siamo sinceramente lieti per questa notizia, felici per il gesto di solidarietà che il segretario provinciale prof Giuseppe Antinolfi con l’intera segreteria ha compiuto a nome di tutti gli iscritti al sindacato.