RICORSI patrocinati dallo Snals di Milano, con il patrocinio dello Studio Legale Barboni e Associati di Milano.

Ricorso per il riconoscimento dell’intero servizio pre ruolo statale reso da personale scolastico. Termine 30 novembre 2019

Docenti in possesso di 24 crediti formativi universitari in materie psico – antropo – pedagogiche e metodologie didattiche: azione per il riconoscimento del diritto all’accesso alla seconda fascia delle graduatorie di istituto. Termine 16 dicembre 2019

Azione per il riconoscimento del diritto alla “retribuzione professionale docente” anche per supplenze brevi e saltuarie.  Termine 30 novembre 2019

Leggi il seguito

10 e lode alla maestra di Pavia che ha denunciato i maltrattamenti subiti da una sua alunna.

Nei giorni scorsi la cronaca ci ha segnalato il caso dell’insegnante di una scuola elementare della provincia di Pavia che avendo visto i lividi sulle gambe di una sua alunna che piangeva spesso in classe ha denunciato i presunti maltrattamenti alle forze dell’ordine, dopo che la dirigente scolastica avvertita più volte della situazione non aveva ritenuto di intervenire. La maestra è stata punita per aver violato il segreto d’ufficio e aver arrecato un danno d’immagine all’istituto: sospensione per un giorno, senza retribuzione. Il tribunale di Pavia, a cui si era rivolta la maestra, ha però revocato la sospensione e invitato la dirigente scolastica a restituire alla donna la mancata retribuzione. (altro…)

Leggi il seguito

Graduatorie d’istituto: inserimento negli elenchi aggiuntivi

Il Decreto Dipartimentale n. 1458 del 9 ottobre 2019 ha previsto una sola finestra annuale di integrazione per chi si abilita e/o specializza entro il primo ottobre di ogni anno. La scelta delle scuole deve essere effettuata attraverso “Istanze on line” dal 28 ottobre 2019 all’8 novembre 2019 entro le ore 14,00. Con il decreto:

  • i docenti, che si sono abilitati entro il 1° ottobre 2019, possono richiedere l’inserimento nella II fascia delle relative  graduatorie di istituto e sono collocati in un ulteriore elenco aggiuntivo alla graduatoria di inizio triennio, ordinata secondo la finestra temporale di riferimento;
  • i docenti, che si sono specializzati su sostegno entro il 1° ottobre 2019, possono inserire il titolo nelle graduatorie di istituto ove sono presenti per l’attribuzione delle relative supplenze.
  • i docenti, che acquisiscono il titolo di abilitazione dopo il 1° ottobre, possono presentare domanda di precedenza assoluta, nell’attribuzione delle supplenze da III fascia per le corrispettive classi di concorso.

(altro…)

Leggi il seguito

RICERCA: ISTAT INCONTRO SUL PIANO DI FABBISOGNO E SUL LAVORO AGILE

Il 10 ottobre scorso si è svolto un incontro all’Istat relativo alla definizione del Piano di fabbisogno e delle modalità di gestione del Lavoro agile. Di seguito, un dettagliato resoconto della trattativa con le posizioni dello Snals Confsal che inseriamo anche in area riservata unitamente alle tabelle sulla situazione e andamento della consistenza del personale.

 

Piano di Fabbisogno & Lavoro Agile

Resoconto dell’incontro con l’Amministrazione del 10 ottobre 2019

  • Piano di Fabbisogno

Sul piano di fabbisogno l’Amministrazione ha parlato di “foglio bianco” sul quale iniziare a scrivere, insieme alle parti sociali, una proposta per il reclutamento e l’ampliamento delle professionalità Istat “che sappia cogliere le trasformazioni che provengono dall’innovazione”.

Leggi il seguito

Su ricorso dello SNALS condannato un dirigente scolastico per condotta antisindacale.nella contrattazione d’istituto

Il Tribunale di Velletri – Sez. Lavoro ha accolto integralmente il ricorso (ex art. 28 legge 300/70) promosso dallo SNALS e dalle altre organizzazioni sindacali, che avevano denunciato la grave violazione delle prerogative e libertà sindacali da parte di un dirigente scolastico di Anzio. Nel ricorso erano stati evidenziati e documentati tutti i momenti più qualificanti della condotta antisindacale ed il giudice del lavoro di Velletri, nel vagliare i molteplici motivi di doglianza, li ha pienamente condivisi. (altro…)

Leggi il seguito

Pensione di reversibilità – Acconto IRPEF – Perequazione pensioni – Pagamento del TFS

Informazioni a cura del prof. Renzo Boninsegna dello Snals di Verona:

  1. Dipendenti scuola titolari anche di pensione reversibilità INPS: Come evitare un saldo IRPEF “troppo pesante” nel modello 730
  2. Acconto IRPEF novembre 2019 (se dovuto) pensionati scuola 2019
  3. Previsione perequazione (aumento) pensioni dal 01/01/2020
  4. Cosa debbono avere le scuole per inviare on line i dati per il pagamento del TFS

(altro…)

Leggi il seguito

Tavolo Tecnico al Miur sul personale Ata. Attuazione intesa 1° ottobre 2019

Tavolo tecnico sulle misure per il personale docente e Ata nella Legge di bilancio, sul rinnovo contrattuale del triennio 2019-2021, nonché sulla semplificazione amministrativa delle istituzioni scolastiche ed educative, in applicazione dell’intesa 1° ottobre 2019. (altro…)

Leggi il seguito

Decreto precari rimandato alle Camere: stop clamoroso

Il Presidente della Repubblica ha rimandato alle Camere il Decreto legge che, tra le altre cose, prevede il concorso per l’assunzione di nuovi docenti, perché presenta diverse criticità riguardanti in particolar modo i criteri di ammissione al concorso per i facenti funzione DSGA i precari delle paritarie.

Leggi il seguito

Principi importanti in materia di procedimento disciplinare: sentenza

Una sentenza del Tribunale del Lavoro di Gorizia, la numero 74 del 2019, tratta un caso molto interessante che si è verificato, come si legge nel testo della sentenza, in un Istituto comprensivo di una cittadina in provincia di Gorizia. Il Giudice del Lavoro ha affermato alcuni principi importanti in materia di procedimento disciplinare.

(altro…)

Leggi il seguito

Consiglio Nazionale 22/24 ottobre 2019: MOZIONE FINALE

Dalla relazione del Segretario generale:

Apriamo questo Consiglio in un momento di grande attività per il sindacato, come d’altra parte accade sempre in occasione del nostro incontro autunnale: la Nota di aggiornamento al DEF ha delineato la cornice entro cui va definita la Legge di Bilancio per il 2020, senza peraltro che sia emerso alcun chiaro orientamento sui settori che ci riguardano, né sono incoraggianti gli stanziamenti del Governo per i rinnovi contrattuali del Pubblico Impiego, previsti nel Documento programmatico di bilancio inviato a Bruxelles.

Tutte le energie dello Snals-Confsal sono dedicate a fare in modo che Scuola, Afam, Università e Ricerca non paghino il conto della neutralizzazione dell’aumento dell’IVA e della stabilità del bilancio pubblico. (altro…)

Leggi il seguito